Condizioni Particolari di contratto Adozione Reserva

  1. La durata dell’adozione è pari a 12 mesi e decorre dalla data della stipula e del versamento della somma pattuita. Il rinnovo dell’adozione potrà avvenire con un nuovo acquisto.
  2. La quota di adozione comporta l’adozione di una vite per ognuna delle seguenti varietà Nebbiolo, Croatina, Sangiovese e Cabernet Sauvignon, per un totale di 4 viti. Tale quota dovrà essere versata all'atto di acquisto del programma di adozione attraverso il sito web: briccodeironcotti.it/shop. L’adottante riceverà l’attestato di adozione delle piante adottate, oltre alla targhetta che verrà apposta al palo o sulle piante con il nome dell’adottante.
  3. L’adottante riceverà un quantitativo di 4 bottiglie da 0,75 lt di Roncotto confezionate in cassa di legno. L’adottante ha facoltà di scegliere se ricevere le bottiglie dell’annata correntemente in vendita e ritirarle immediatamente oppure dell’annata in cui ha sottoscritto l’adozione e quindi di ritirarle dopo l’invecchiamento minimo previsto per la tipologia di vino. Nel secondo caso l’adottante prende atto ed accetta che trattasi di un contratto di vendita online ad effetti reali differiti. Pertanto il trasferimento/consegna dei prodotti acquistati dall'utente potrà avvenire non appena il prodotto stesso (vino) verrà ad esistenza e sarà sufficientemente affinato per essere messo in vendita.
  4. L’adottante potrà ritirare le bottiglie in azienda oppure riceverle a casa. Tale scelta dovrà essere operata all’atto di acquisto del programma di adozione. In caso si decida di far recapitare le bottiglie a casa i costi di spedizione saranno a carico dell’adottante e quantificati direttamente al momento dell’acquisto del programma. L’adozione dà inoltre diritto ad uno sconto del 10% sull'acquisto di altri vini durante il periodo di durata dell’adozione presentando l’attestato di adozione o utilizzando il coupon sconto che sarà fornito al momento dell’acquisto. Lo sconto è valido anche per il rinnovo dell’adozione o per acquisto di una nuova adozione.
  5. L’adottante sarà informato seguendo i nostri account Facebook e Instagram su tutte le operazioni colturali compiute nel vigneto adottato e in cantina.
  6. Su richiesta e previo appuntamento concordato con la Cantina, l’adottante potrà visitare il vigneto ed assistere alle lavorazioni in vigna, dalla potatura secca alla potatura verde, alla vendemmia e alla successiva vinificazione e affinamento.
  7. Qualora le piante adottate non siano in grado di produrre uva (a causa di circostanze eccezionali quali, a titolo esemplificativo, malattie dell’albero, condizioni atmosferiche, ecc.), l’utente riceverà comunque dal venditore la quantità di vino richiesta, prodotta dal medesimo vigneto in cui si trovano le piante adottate, sebbene prodotta senza l’ausilio delle piante adottate. Nell'eventualità in cui per cause di forza maggiore l’intera vigna non dovesse produrre uve, l’adottante riceverà dalla cantina un buono che gli darà diritto a ricevere le bottiglie l’anno successivo oppure un'altra annata se ancora in commercio.
  8. Sono a carico della Cantina tutti gli oneri di gestione ordinaria e straordinaria del filare e non potrà essere chiesto in nessun caso alcun onere aggiuntivo di gestione all'adottante oltre al costo sostenuto per l’acquisto del programma di adozione.
  9. L’adozione può essere donata a terzi nel momento in cui viene sottoscritta, ma non ceduta in un secondo momento. L’adozione può essere intestata ad una sola persona.
  10. L’adottante potrà richiedere di personalizzare le bottiglie al momento dell’acquisto. L’opzione prevede l’apposizione di un cartoncino della misura di 90x50 mm sul collo delle bottiglie.
  11. Per ulteriori condizioni contrattuali si rimanda alle condizioni generali.