Spumante Rosso metodo ancestrale – L’Inaspettato

Lo spumante rosso metodo ancestrale è tornato!

1997-2017: per la ventesima vendemmia abbiamo creato “L’Inaspettato”, un vino spumante rosso ottenuto con metodo ancestrale, o forse meglio dire famigliare: breve macerazione, vinificazione solo del mosto fiore, rifermentazione in bottiglia, senza nessuna aggiunta di zuccheri. Prodotto principalmente con uve Croatina; sono presenti anche Barbera e in minor misura Ughetta di Canneto e Uva rara. Dopo la presa di spuma non è separato dai lieviti per conservare intatte le peculiarità del vino e poter evolvere nel tempo, mantenendo vitalità e longevità.

Ogni bottiglia è unica e fortemente dipendente dall'andamento stagionale: il risultato finale è inaspettato, può essere delicato e gentile oppure impetuoso e tentare di uscire completamente dalla bottiglia! E' un vino rosso, dal colore molto consistente e persistente, quindi evitate di spruzzare! Va aperto con estrema cautela, tenendo la bottiglia molto inclinata e preferibilmente all'aperto. Evitare di aprirlo subito dopo un trasporto, meglio lasciarlo riposare qualche ora.

Spumante rosso metodo ancestrale

L'INASPETTATO

Spumante metodo ancestrale

ANNATA     2017

TIPOLOGIA     Spumante di Qualità Rosso, dry

COLORE     Rosso rubino carico

UVAGGIO     Croatina, Barbera, Ughetta di Canneto

GRADO ALCOLICO     13 + 1,5 % vol

PROFUMO     Fine, intenso, franco, con sentori di mora e marasca e pasticceria

GUSTO     Secco, equilibrato, persistente e leggermente tannico

ABBINAMENTI     dessert e frutta, formaggi piccanti

SERVIZIO     servire a 14-16 °C in bicchieri ampi

CONSERVAZIONE     5 anni e oltre

NOTE     La formazione di depositi è un processo naturale dovuto alla rifermentazione in bottiglia ed è indice della genuinità del prodotto