Malvasia – Dama Perduta

Il vino Malvasia vivace, denominato “Dama Perduta”, è prodotto con uve Malvasia aromatica di Candia. E' rifermentato in bottiglia, non viene filtrato e separato dai lieviti, resta quindi naturalmente velato e conserva intatte le qualità del vino.

La Dama Perduta, ora ritrovata, deve il nome al fatto che la maggior parte delle uve sono perse tra i filari coltivati ad uva nera. Furono individuate nel corso degli anni e catalogate in una mappa per poter essere poi ritrovate al momento della vendemmia. La fatica comunque necessaria per raccogliere queste uve è ripagata dal fatto che, crescendo in differenti condizioni pedo climatiche, contribuiscono alla generazione di un vino dall'aroma e dal gusto particolari.

Malvasia

DAMA PERDUTA

MALVASIA

ANNATA     2018

TIPOLOGIA     Bianco vivace rifermentato in bottiglia

COLORE     Giallo paglierino con riflessi dorati

UVAGGIO     Malvasia aromatica di Candia

GRADO ALCOLICO     12% vol

PROFUMO     Particolare, fragrante, con sentori di agrumi, pesca, albicocca e frutti tropicali

GUSTO     Morbido, equilibrato, sapido

ABBINAMENTI     Aperitivi, antipasti di pesce, pizze, primi piatti, preparazioni a base di pesce, carni bianche, pesche e macedonia

SERVIZIO     Servire a 10-12 °C in bicchiere tulipano da giovane, renano se più maturo. Si consiglia di sospendere il deposito per apprezzarne meglio le caratteristiche

CONSERVAZIONE     3 anni e oltre

NOTE     Non filtrato. La formazione di depositi è un processo naturale dovuto alla rifermentazione in bottiglia ed è indice della genuinità del prodotto